CPE – CAMBRIDGE EXAM

(Certificate of Proficiency in English)

 

Cos’è il CPE?

Il Cambridge Certificate of Proficiency in English costituisce il livello più alto degli esami Cambridge in English for Speakers of Other Languages (ESOL). Si tratta di un esame ad un livello molto avanzato, inserito al livello C2 dal Quadro Comune Europeo del Consiglio d’Europa.

Ai candidati che superano l’esame, insieme a un certificato riconosciuto non solo da ESOL Examination dell’Università di Cambridge ma anche dagli ambienti accademici e professionali di tutto il mondo, viene consegnato un rapporto sugli esiti di tutte e cinque le prove che compongono l’esame, molto utile per proseguire nella preparazione degli studi.

 

A chi si rivolge il CPE?

Il CPE si rivolge agli studenti che hanno acquisito un buon livello di conoscenza della lingua inglese e sono in grado di padroneggiarla pressoché in tutte le situazioni.

Il superamento di quest’esame attesta non solo una conoscenza della lingua inglese paragonabile a quella di un madrelingua istruito, ma, richiedendo un certo grado di maturità personale e scolastica, rappresenta anche il raggiungimento di un obiettivo individuale significativo. Ogni anno più di 45.000 persone superano gli esami CPE.

 Perché scegliere il CPE?

Si tratta di una qualifica importante per quanti intendono lavorare, studiare o intraprendere una carriera che richieda conoscenze linguistiche sia in ambito economico-finanziario che ingegneristico, medico, etc. Gli attestati CPE sono riconosciuti non solo dalle istituzioni scolastiche superiori di molti paesi, da quasi tutte le università del Regno Unito e da un numero sempre maggiore di quelle statunitensi, ma anche da aziende e imprenditori sparsi in tutto il mondo.

La preparazione del CPE aiuta gli studenti a migliorare la propria padronanza della lingua inglese e li stimola ad usarla in una vasta gamma di contesti. Diversi elementi degli esami sono tratti da situazioni reali.

 

Le abilità che il corso di preparazione al CPE sviluppa sono:

  • Reading
  • Writing
  • Speaking
  • Listening
  • Comprehension

Come sono strutturati gli esami?

Il CPE è composto da cinque prove:

  • Lettura (prova 1) 1 ora e 30 minuti

La prova di lettura valuta la capacità dei candidati di leggere e di comprendere brani tratti da testi di diverso genere: libri di narrativa e non, riviste, giornali, periodici. I candidati devono essere in grado di cogliere il significato del testo inglese in relazione a parole, singole frasi, paragrafi e testo completo: ciò implica la comprensione del contenuto del testo, della disposizione e della struttura, lo sviluppo di idee, di opinioni ed atteggiamenti.

  • Scrittura (prova 2) 2 ore

La prova di scrittura attesta la capacità dei candidati di scrivere testi non specialistici – quali lettere, articoli, rapporti e recensioni – finalizzati a un dato scopo e rivolti a un dato lettore, su una vasta gamma di argomenti. Inoltre la prova comprende domande su testi, laddove le risposte dovranno contenere un determinato numero di parole.

  • Uso dell’inglese (prova 3) 1 ora e 30 minuti

La prova di utilizzo dell’inglese, richiedendo di completare vari compiti a livello di parole, frasi e testo, verifica le capacità del candidato nel padroneggiare il sistema linguistico: sono previsti esercizi di inserimento e completamento del testo, esercizi di formazione di parole, compiti di comprensione ed un compito sommario, scritto.

  • Ascolto (prova 4) 40 minuti (circa)

La prova di ascolto prevede che i candidati ascoltino e capiscano brani tratti da diversi tipi di testo, quali interviste, discussioni, letture e conversazioni: dunque valuta la capacità di comprendere il significato dell’inglese parlato, estrarre le informazioni da un discorso e cogliere gli atteggiamenti e le opinioni di chi parla.

  • Lingua parlata (prova 5) 19 minuti

Il test orale valuta la capacità del candidato di interagire nel corso di una conversazione in vari contesti. Stimolati da immagini e scritti, i candidati devono sostenere una prova composta da tre parti: la risposta a domande poste dall’esaminatore, una conversazione interattiva e l’esposizione di argomenti con discussione finale.

 

Grading method:

Gli esami effettuati vengono inviati per la correzione al Cambridge. I risultati vengono poi reinviati al centro in cui si è svolto l’esame.

Per ogni parte dell’esame bisogna aver risposto correttamente almeno al 20% delle domande.

Ci sono tre gradi di giudizio per ottenere il certificato:

A

B

C

I candidati che ottengono D oppure E non ottengono la certificazione.

Scopri di più

Ho letto e accetto l'informativa Privacy AngloAmerican